sabato 29 ottobre 2011

KINDRED SPIRITS di Sarah Strohmeyer

Dopo il successo di The Cinderella pact, da cui è stato tratto anche un film dal titolo Lying to be perfect, Sarah Strohmeyer torna con un nuovo romanzo, Kindred spirits, una storia sull'amicizia, sulla bellezza di un rapporto che ti lega ad un altra persona e sulla capacità di ridere, scherzare, piangere insieme e aiutarsi a vicenda come solo delle vere amiche sanno fare.
Sarah Strohmeyer ci racconta la storia di un gruppo di amiche, del loro percorso e della loro comune passione per i cocktails Martini che ha saputo entusiasmare i lettori americani.


Kindred Spirits


Quando la vita di dà dei limoni, chiama la tua migliore amica e fatti un Martini concktail al limone*. Questo è il mantra della Società femminile per la Conservazione del Martini, che è stato stabilito dopo un incontro fatale a una riunione del PTA (parent-teacher association, ovvere un'associazione di genitori e insegnanti), quando quattro giovani madri, Lynne, Mary-Kay, Beth e Carol, scoprono di avere in comune più di quanto avessero mai immaginato. Incontrandosi una volta la mese, le donne condividono risate e secreti, brindando alla loro amicizia sbocciata con il tintinnio dei bicchieri con dentro il loro sacro Martini. La Società è stata la loro salvezza, il loro rifugio, ma quando le circostanze della vita portano allo scioglimento del gruppo, la loro amicizia non è più la stessa... finché, due anni dopo, un tragico evento non rimette in piedi la Società.
Quando Lynne muore improvvisamente, lascia dietro sé una semplice richiesta: che le sue vecchie amiche riordino le sue cose. A malincuore le amiche si riuniscono per rovistare tra gli armadi. Non c'è niente di speciale: non ci sono giocattoli erotici né un diario imbarazzante. Ma sepolto in fondo a un cassetto di biancheria intima c'è una lettera per la Società. La lettera contiene un segreto scioccante e un augurio finale che condurrà le amiche in un viaggio che cambierà loro la vita, dimostrando che nulla è più potente della volontà di una vera amica e di un buon Martini doppio.

* L'incipit della trama riprende un famoso detto inglese, "When life gives you lemons, make lemonade", il senso può avvicinarsi al nostro "Se la vita non ti sorride, falle il solletico".


LINGUA: inglese
EDITORE: Pinguin
DATA DI PUBBLICAZIONE: giugno 2011
PAGINE: 304
PREZZO: $ 25,95 


L'AUTORE:


Sarah Strohmeyer è un pluripremiata autrice americana di romanzi polizieschi e di libri sui rapporti tra uomini e donne. Le sue opere includono The Cinderella pact, Secret Lives of Fortunate Wives, The Sleeping Beauty Proposal, e la serie Bubbles Yablonsky. Ha lavorato come giornalista per numerose pubblicazioni e attualmente vive con la sua famiglia vicino a Montpelier, nel Vermont. È cresciuta a Bethlehem, Pennsylvania, e si è laureata presso la Tufts University.










DICONO DEL LIBRO:



"Club del libro, gioite: Kindred Spirits è proprio quello che serve per brindare al potere dell'amicizia femminile ... e all'occasionale Martini redentore. Per le donne sarà facile identificarsi con i personaggi e le connessioni che Sarah Strohmeyer ha creato ".
Jodi Picoult, autrice del bestseller del "New York Times" Le case degli altri e Sing you home (non ancora tradotto in Italia)  

"Un'altra storia irresistibile di Sarah Strohmeyer. Divertente e movimentata, Kindred spirits cattura la ricca complessità dell'amicizia che sembrerà vera, reale a tuttee le donne in tutto il mondo. "
Emily Giffin, autrice del bestseller del "New York Times" Tutto per amore o quasi

"Kindred Spirits è una storia divertente e avvincente di amore, perdita, Martini e il potere dell'amicizia ". Kristin Hannah, autrice del bestseller del "New York Times" Night Road

2 commenti:

Giuseppe ha detto...

Egregio Webmaster,

ho avuto modo di visitare il suo sito che ho trovato molto interessante. Per questo mi prendo la libertà di contattarla per sottoporle alcune proposte davvero interessanti.
Intanto mi presento. Mi chiamo Giuseppe Santoro.
Scrivo e collaboro con molti siti che offrono serie possibilità di guadagno come Cervelliamo, Blog a carattere sociale e partecipativo.
So bene che la rete è piena di proposte allettanti che alla fine si rivelano solo grandi bufale, quindi lo scetticismo rispetto ad alcune proposte è quasi d'obbligo.
Ma la prego lo stesso di leggere tutta la mail prima di decidere di cestinarla.
Le proposte che le faccio sono semplici ed abbastanza concrete.
1- Ecco la prima: Ricevere degli articoli scritti da noi, per essere pubblicati sul vostro blog inviando l'url di riferimento a pubblicazione avvenuta. Un'operazione che le farà perdere cinque minuti e le farà intascare 25,00 euro per ogni articolo pubblicato.
Oltre agli articoli, possiamo fornire una pagina gioco per abbellire il vostro sito o blog e, verrebbe pagata 50 euro per 12 mesi.
Ecco un esempio: http://www.mieiviaggi.com/blackjackonline.page
I pagamenti saranno effettuati tramite il sistema sicuro PayPal oppure con PostePay.
Gli articoli a lei inviati, saranno pertinenti con il contenuto del suo Sito (o Blog), avranno 2 link che rimandano al sito che richiede la pubblicità ossia (http://casinoonline.it/) ed avrà libera scelta di valutarli e poi scegliere se pubblicarli o meno.
2- La seconda, più che una proposta, è un invito.
Stiamo cercando, infatti,  altri amici blogger che vogliono collaborare su Cervelliamo (http://cervelliamo.blogspot.com). 
Attualmente il sito conta 32 redattori.
La collaborazione su Cervelliamo è remunerata mediante il sistema di pagamento Adsense di Google (facile, veloce, sicuro.).
Essendo un Blog partecipativo, Cervelliamo può essere utilizzato come un secondo blog, si possono trattare i più svariati argomenti.
Siamo presenti nei maggiori network della rete, siamo su Google News, e la fan page su Facebook  conta già più di 1770 persone.
Offriamo la nostra esperienza gratuitamente, per consentire l'aumento delle rendite date da adsense.

Ci tengo a sottolineare, a scanso di qualsiasi equivoco, che tutto ciò è completamente gratuito e libero.
Risponda a questa EMAIL indicando la lista di siti o blog che vuole far valutare e, se vuole saperne di più,  visiti il blog http://cervelliamo.blogspot.com/

In attesa di una sua risposta, la saluto cordialmente.
Giuseppe Santoro

Tizyana - Azzurraa ha detto...

Ciao, Ti hanno fatto sapere qualcosa di più in proposito? hanno mandato lo stesso messaggio anche a me:
http://cinevisioni-e-letture.blogspot.com/2011/09/nuovi-film-al-cinema.html#comment-form